LIBRI A BOLOGNA > 9-15 gennaio

Lago di Monte Acuto (PR)
Spente le ultime lucine natalizie e avvolti dal gelo che imperversa in questi giorni, mi sa tanto che questo lunedì sarà particolarmente duro per molti di noi che, durante le ultime due settimana, hanno avuto il piacere di staccare un po’ dalla routine, concedendosi qualche pausa. Anche chi, come me, si è allontanato poco e niente da casa, avrà certamente goduto della pigrizia tipica delle Feste di Natale, cadenzate da lunghi pranzi, tanta compagnia e soprattutto niente sveglia alle 7.00 di mattina!

Ma insomma, la pacchia finisce sempre troppo in fretta e allora, per consolarci, propongo di tuffarci subito negli appuntamenti letterari che piano piano riprendono ad animare i pomeriggi e le serate bolognesi. Forza e coraggio!
MERCOLEDÌ 11/01/2017                  
ore 15.30 – Libreria Coop Ambasciatori
GIOVEDÌ 12/01/2017                         
ore 17.30 – Biblioteca Salaborsa
Pietro Scarnera incontra il pubblico
L’evento fa parte della rassegna Disognando
ore 19.00 – Libreria Modo Infoshop
Palude di Diego Miedo e Davide Schiavon (Monitor Edizioni)
Ne parla con gli autori Marco Pigniatiello di Bolognina Basement
VENERDÌ 13/01/2017                         
ore 18.00 – Libreria Trame
E invece io di Davide Grittani (Robin Edizioni)
L’autore ne parla con la giornalista Mara Cinquepalmi
ore 18.00 – Libreria Coop Ambasciatori
Quella notte sono io di Giovanni Floris (Rizzoli)
L’autore ne parla con Ettore Tazzioli

ore 19.00 – Libreria Modo Infoshop
Catastrofi naturali. Liriche 1997-2016 di Alberto Ronchi (Modo Infoshop, Fotocopie)

 
SABATO 14/01/2017                           
ore 18.00 – Libreria Trame
Non è un paese per onesti. Storia e storie di socialisti perbene di Elio Veltri (Falsopiano)L’autore ne parla con Domenico Morace di Agende Rosse Bologna e Paolo Zanca, ex consigliere regionale

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. Giuseppe Marino ha detto:

    Ben vengano queste iniziative e impegni culturali.

  2. la Sere che legge ha detto:

    Eh sì, sono un toccasana per combattere la noia della routine! 😉

Rispondi a la Sere che legge Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *